LE FACCETTE DENTALI

LE FACCETTE DENTALI

28 Giu 2021

Le faccette sono dei sottilissimi “gusci” di porcellana incollati sulla superficie dei denti e ricostruiscono un dente esteticamente perfetto , solido e durevole , inoltre a differenza dei denti non si macchiano e la loro manutenzione rientra quasi nella prassi quotidiana con qualche accorgimento in più . Da sempre i dentisti sono sollecitati dai loro pazienti ad avere un risultato altamente estetico del loro sorriso e negli anni , questa esigenza ha tracciato il solco verso studi e soluzioni che possono soddisfare le numerose richieste che quotidianamente vengono rivolte dai pazienti . Negli anni ’60 in America  il Dr. Pincus, rendeva gradevoli i primi piani degli attori americani iniziando di fatto l’era “dell’Holliwood Smile” con trattamenti che temporaneamente modificavano l’aspetto dei denti degli attori. Ma dobbiamo aspettare gli anni ‘70/80 per  vedere le prime faccette in ceramica , giunte migliorate in modo ineccepibile ai nostri giorni dove il connubio , tra il dentista e il ceramista odontotecnico , genera lavori di straordinaria bellezza estetica nella realizzazione di uno splendido sorriso per il paziente . Mi preme fare un breve cenno sulle “ faccette lumineers “ , che sono prodotte industrialmente negli U.S.A. e molto pubblicizzate dagli effetti “strabilianti” ; bene questo è un prodotto industriale fatto in serie e anche se ben realizzato non può assolutamente reggere il confronto con l’eccellenza del prodotto artigianale che viene personalizzato per ogni singolo paziente . Infatti le faccette non sono solo dei semplici manufatti ceramici ma sono delle creazioni artistiche del sorriso che solo la mano altamente specializzata  di un artigiano (l’odontotecnico) può realizzare a seconda delle esigenze fornite dall’odontoiatra . Fatta questa premessa , vediamo ora quando e perché si ricorre all’utilizzo delle faccette . Come abbiamo visto , le faccette sono in grado di migliorare i denti in termini di forma , posizione e colore e quindi i loro utilizzi sono molteplici e nello specifico sono particolarmente indicate nel caso di pazienti con : discromie (macchie permanenti) che non si possono migliorare con le tecniche di sbiancamento professionale ; diastemi (aumentato spazio fra i denti) dove la faccetta , di dimensione leggermente maggiore del dente , riempie lo spazio vuoto ; otturazioni estetiche anteriori con difetti di colore , in questo caso si usa la faccetta che ha il vantaggio di non subire pigmentazioni perché è di porcellana ; denti che presentano anomalia di forma (conoide) dove spesso si ha la necessità ,per motivi estetici ,di cambiare una forma anomala di un dente in una convenzionale ;  le faccette servono a mascherare questi difetti ; ma anche denti fortemente usurati e abrasi ,  denti con anomalie di posizione , ruotati o non allineati che trovano beneficio di correzione con l’utilizzo delle faccette creando un effetto di “ortodonzia istantanea” . Come abbiamo visto , tante sono le indicazioni per l’utilizzo delle faccette che producono numerosi vantaggi se ben eseguite e consentono il raggiungimento di un risultato estetico che non ha eguali con altri trattamenti . Inoltre presentano una elevata resistenza all’abrasione ed una eccellente stabilità del colore nel tempo. Sono inoltre durature perché l’adesione tra la ceramica , lo smalto e il cemento è il legame più forte ottenibile in odontoiatria , tanto che una volta cementate al dente, diventano un tutt’uno con esso rinforzando la struttura dentaria in toto . Infine la possibilità che esse offrono nel migliorare forma e colore dei denti , le rendono elettive per l’estetica straordinaria che donano al paziente . Ma attenzione , il processo è irreversibile ! Una volta ricoperto il dente dal “guscio” di porcellana , il dente avrà sempre bisogno di questo involucro . E siccome nessun restauro protesico è eterno , il paziente deve sapere che in media ogni 10 anni ( se ben tenuta ) deve sostituire la vecchia faccetta con una nuova . Ma al di là degli accorgimenti , di igiene e manutenzione , che andrebbero sempre e comunque adottati anche in presenza di denti naturali , le faccette dentali hanno molti vantaggi e consentono ai pazienti di ottenere rapidamente una nuova , piacevole e soddisfacente estetica del loro sorriso che inevitabilmente migliorerà anche la loro autostima e i loro rapporti sociali .

 

Le Ultime News

LE FACCETTE DENTALI
28 Giu 2021

Le faccette sono dei sottilissimi “gusci” di porcellana incollati sulla superficie dei denti e ricostruiscono un dente esteticamente perfetto , […]

QUANDO LA MASTICAZIONE FA “CLICK”
10 Giu 2021

L’organo più importante per la masticazione è la mandibola che è collegata alle ossa del cranio per mezzo di due […]

I controlli odontoiatrici in gravidanza
04 Feb 2021

In gravidanza si verificano delle  modificazioni al cavo orale che  vanno di pari passo con l’adattamento fisiologico ma ci sono […]

Open chat
Hai bisogno di aiuto?