SIGILLATURA DEI DENTI NEI BAMBINI

SIGILLATURA DEI DENTI NEI BAMBINI

08 Mar 2023

La sigillatura dei denti nei bambini è una procedura odontoiatrica raccomandata come prevenzione per la formazione della carie e che si esegue quando i denti da latte lasciano il posto a quelli permanenti , in particolare nella prevenzione della carie nei molari . Questi denti spuntano generalmente intorno ai 6 anni e presentano dei solchi molto profondi , tanto da determinare facilmente un accumulo di cibo/placca che creano un danno . I bambini inoltre , difficilmente a questa età riescono a pulire correttamente i denti , ecco perché è facile che possano comparire rapidamente delle piccole carie da curare . La procedura di sigillatura dei molari per i bambini consiste nell’applicazione , sulla superficie masticatoria di essi , di una vernice resinosa che riempie i solchi determinando un appiattimento .Questo trattamento consente di impedire , come se fosse una vera e propria barriera , il ristagno di cibo e prevenire probabili processi cariosi futuri . Questa metodica non è un intervento che deve subire il piccolo paziente o deve spaventare il genitore , perché trattasi di una forma di prevenzione importantissima e soprattutto totalmente non invasiva , che a fronte di un insignificante fastidio , determina un enorme vantaggio . La sigillatura non viene praticata (tranne rari casi) sui denti da latte perché i molaretti restano nel cavo orale per poco tempo e non per tutta la vita come i permanenti . Come si esegue una sigillatura : si pulisce il dente con uno spazzolino rotante , successivamente , con uno specifico applicatore , si depone un gel che prepara il dente all’adesione del sigillante dentale . Questa sostanza (una resina bianca o trasparente)  viene inserita nei solchi e successivamente attraverso una “luce blu” (polimerizzazione) dopo 20 secondi la resina che prima era liquida diventa solida . Dopo questa semplice procedura si controlla il dente e se si nota (con una carta copiativa) un sovra riempimento , si eliminano gli eccessi di resina . La corretta applicazione dei sigillanti dentali sotto forma di resina , rende le superfici dei denti inaccessibili all’attacco e all’attecchimento dei batteri responsabili dell’insorgenza della carie . Se proprio vogliamo immaginare un fastidio per il bambino durante la procedura di sigillatura dentale , può essere soltanto lo stare qualche minuto con la bocca aperta con l’aspirasaliva ! Spesso molti genitori pensano sia sufficiente dare il fluoro ai propri bambini come forma di prevenzione , ma in realtà pur essendo importante (il fluoro attualmente poco o per niente prescritto) , il supplemento di fluoro non è sufficiente a garantire una adeguata protezione dalla carie , serve solo per rinforzare lo smalto dei denti stando molto attenti agli eccessi , onde evitare casi di fluorosi dentale . Inoltre il fluoro non ostacola l’accumulo di cibo e/o placca , in sintesi non crea quella barriera protettiva a livello delle superfici occlusali ( la zona dei denti deputata alla masticazione ) che sono più soggette al rischio di carie , cosi come invece fanno le sigillature . Ecco perché , allo scopo di ottenere una maggiore protezione dallo sviluppo di processi cariogeni , l’integrazione di fluoro dovrebbe sempre essere associata ad una sigillatura dentale nei bambini . Inoltre è fondamentale sottolineare che questa terapia di sigillatura è efficace se resta attiva un’ottima igiene orale domiciliare , si ha una dieta con un consumo molto limitato di dolci e se si esegue una visita di controllo dal dentista una volta l’anno per i piccoli pazienti , ancor meglio se accompagnata da una pulizia dei denti professionale con l’applicazione di fluoro alla poltrona . Per concludere una domanda : quanto può durare una sigillatura ben eseguita ?  Anche molti anni , dipendendo ovviamente dai fattori di mantenimento anzi scritti ( igiene orale domiciliare, dieta e controlli periodici) . Nonostante ciò , se la sigillatura dovesse togliersi o rovinarsi , si può tranquillamente ripetere vista la sua inesistente invasività .

Le Ultime News

ODONTOIATRA ED OSTEOPATA
12 Dic 2023

L’osteopatia è una terapia che consiste nella manipolazione di alcune parti del corpo ( in particolare la schiena , il […]

IMPRONTA DIGITALE : LO SCANNER
26 Ott 2023

Che cosa è uno scanner intraorale : è un dispositivo che esegue una scansione del cavo orale, tramite una “micro […]

BIFOSFONATI E CURE ODONTOIATRICHE
21 Set 2023

I bifosfonati sono dei farmaci in grado di inibire il riassorbimento osseo , possono essere assunti per via orale o […]

Hai bisogno di aiuto?